Falling water: la casa sulla cascata

 

Fallingwater è una vera e propria opera d’arte dell’architettura moderna che a distanza di anni dalla sua costruzione continua ancora ad impressionare ed affascinare esperti del settore e non. La sua particolaità sta nel fatto d’esser stata ricavata nei pressi di un piccolo torrente, il Bear Run, in Pennsylvania.

 ESCAPE='HTML'

Una recente indagine svolta fra critici e architetti, da un noto quotidiano, vuole che essa sia una delle opere fondamentali per la comprensione dell’architettura moderna. Essa esprime un perfetto connubio fra luogo e architettura, fra spazio e tempo, fra interno ed esterno.

 ESCAPE='HTML'

Nel progetto messo a punto da Frank Lloyd Wright, la grossa roccia, che emergeva sopra la cascata in mezzo alla foresta, divenne il fulcro della composizione ed il ponte esistente che transitava sopra il Bear Run venne usato come riferimento, allineando parallelamente la residenza, fino a conferirle una forma ed un’aspetto senza eguali.

 ESCAPE='HTML'

Fu durante la stesura del progetto che il caso volle venne aperta una cava di pietra proprio nelle vicinanze della cascata. Fu allora che il famosissimo architetto Frank Lloyd Wright decise che essa avrebbe fornito uno dei materiali costruttivi della residenza. Un componente autoctono, naturale, che contribuì ad inserire la casa nel contesto ambientale: la pietra.

 ESCAPE='HTML'

Fallingwater racchiude un’architettura che collega la natura all’uomo, che integra, fondendo insieme ricerca moderna e organica, valenze formali ed esigenze abitative, passato e futuro.

Tratto da: http://stranecasestranevite.blogspot.it/2011/03/fallingwater-o-casa-kaufmann-e-la-casa.html

comments powered by Disqus